Home » News » Torino ricorda Norma Cossetto, giovane istriana infoibata nel 1943

Torino ricorda Norma Cossetto, giovane istriana infoibata nel 1943

Per il terzo anno consecutivo, il Comitato 10 Febbraio organizza la manifestazione nazionale “Una Rosa per Norma Cossetto” per ricordare l’eroina istriana. A Torino si svolgerà domani, martedì 5 ottobre alle ore 21.30 presso la Lapide dedicata ai Martiri delle Foibe in corso Cincinnato.
Saranno presenti Matteo Rossino, portavoce di Torino Tricolore e il consigliere comunale Raffaele Petrarulo.

Matteo Rossino, portavoce di Torino Tricolore e organizzatore dell’evento, ha dichiarato: “Si parla tanto di diritti delle donne, ma a Torino non esiste ancora uno spazio dedicato a Norma Cossetto, un’italiana violentata, torturata e uccisa dai partigiani di Tito solo perché innamorata della sua Patria.”

“Bisogna ricordare Norma, e con lei tutte le vittime delle foibe, ogni giorno, tutto l’anno e non solo in date prestabilite. Solo così metteremo a tacere una volta per tutte i negazionisti che, ancora oggi in Italia, blaterano liberamente falsità spesso con l’appoggio e la complicità delle istituzioni” ha concluso Rossino.