Home » News » Ex-Moi nel degrado: Torino Tricolore presenta istanza al nuovo sindaco

Ex-Moi nel degrado: Torino Tricolore presenta istanza al nuovo sindaco

Questa mattina Matteo Rossino, portavoce di Torino Tricolore, ha presentato un’istanza al nuovo sindaco Stefano Lo Russo per ribadire la condizione di degrado e lo stato di abbandono delle palazzine dell’Ex-Moi di via Giordano Bruno, costruite in occasione delle Olimpiadi Invernali di Torino del 2006.

“L’Ex-Moi era già stata un’area problematica a causa dell’occupazione abusiva da parte di immigrati per lo più irregolari. Dopo lo sgombero di Luglio 2019 le strutture sono state completamente dimenticate – dichiara Matteo Rossino che aggiunge – inoltre l’area retrostante le palazzine, negli anni, è diventata una discarica a cielo aperto che attira topi e inficia qualsiasi opera di riqualifica.”

“Con questa istanza abbiamo chiesto al nuovo sindaco un intervento immediato di bonifica della zona – conclude Matteo Rossino – la nuova giunta deve sapere che non avrà sconti da noi e dai comitati di quartiere che ci sostengono. Daremo battaglia per i prossimi cinque anni, come abbiamo sempre fatto, per liberare Torino dal degrado e riportarla allo splendore che merita.”