Home » News » Riqualifica Ex Gondrand: Torino Tricolore e comitati raccolgono 150 firme in poche ore

Riqualifica Ex Gondrand: Torino Tricolore e comitati raccolgono 150 firme in poche ore

Nel primo pomeriggio di oggi Torino Tricolore insieme al Comitato Noi di Barriera, ha allestito un banchetto di raccolta firme per la riqualifica del complesso Ex Gondrand, covo di pusher, tossici e clochard dal 2017. Nonostante sia il primo di molti altri appuntamenti, le adesioni sono andate oltre le aspettative.

“Oggi siamo scesi in strada – commenta Matteo Rossino, portavoce di Torino Tricolore – per chiedere ai torinesi di firmare la nostra petizione per la riqualifica dell’area Ex Gondrand di via Cigna 209, e non siamo rimasti delusi. In poche ore abbiamo raccolto circa 150 firme – continua Rossino – e con l’occasione abbiamo potuto ascoltare le testimonianze dei cittadini esasperati che assistono giorno e notte al viavai di spacciatori, tossici e sbandati.”

Rincara la dose Alberto Barona del Comitato Noi di Barriera “dopo il grande successo di oggi il Comune non potrà più esimersi dal risolvere questo problema, che per troppi anni si è aggravato sotto l’indifferenza delle istituzioni. L’amministrazione dovrà rimboccarsi le maniche, sgomberare la Ex Gondrand, bonificarla e destinare lo stabile a scopi di pubblica utilità. Noi ovviamente controlleremo che ciò avvenga in tempi brevi perché Torino ha voglia di rialzarsi e oggi ne abbiamo avuto prova.”